I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ok Rifiuta

Gestire gli errori 404 con il file .htaccess

Ciao a tutti, in questo articolo tratteremo come gestire gli errori 404 (e non solo) con il file .htaccess dei server in piattaforma Linux. Per prima cosa dobbiamo accedere al nostro spazio server con un collegamento FTP o da pannello di controllo del nostro servizio di hosting. Fatto questo, creeremo il nostro file .htaccess e dentro scriveremo:

ErrorDocument 404 http://www.dominio.com/errore.html

Questo significa che quando nel nostro sito si verificherà un errore 404 si verrà reindirizzati alla pagina dell'indirizzo che abbiamo specificato nel file. E' una cosa comodissima anche per non far perdere punti all'indicizzazione del nostro sito in Google evitando gli errori 404. Per fare la stessa cosa su server Windows bisogna accedere (se possibile) con una connessione desktop remoto sul server e agire su Microsoft Management Console/ISM, una volta selezionato il sito, basta fare click su "Proprietà" e quindi su "Errori personalizzati". A questo punto basta selezionare 404 ed impostare come URL la pagina creata ad hoc.

Seguici su Facebook

Seguici su Google+

Renzo Cappelli

miafoto

Sono un appassionato di informatica, mi dedico allo sviluppo web e alla gestione dei sistemi web-based: realizzo siti e progetto software gestionale per privati e aziende. Ho tanta passione per tutto quello che riguarda il web e le nuove tecnologie, lavoro bene in team e collaboro con aziende e professionisti di settore.

Commenti

NON CI SONO ANCORA COMMENTI.

Lascia il tuo commento