I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ok Rifiuta

Il contratto per gli sviluppatori freelance: OSCON

Salve, in questo articolo vi presento un ottimo modello di contratto per chi sviluppa software o vende servizi ai clienti. Si chiama OSCON ed è un modello di contratto open source e utilizzabile gratuitamente da tutti. Fu pubblicato per la prima volta il 10 ottobre 2004 e da allora ha avuto uno sviluppo molto ampio, con oltre 200.000 copie scaricate; scaricando il file .zip dal sito, troviamo al suo interno un modello di carta intestata oltre a un modello di contratto, una ricevuta per prestazione occasionale e una nota di lavoro da modificare a piacimento.

image

Da notare che il contratto è fatto molto bene, e per esperienza di sviluppatore noto che se avessi fatto firmare ai miei clienti questo tipo di contratto avrei evitato molte fregature. Esso è composto da due parti: una dalle generalità delle parti e l'altra dalle condizioni di contratto.

La parte delle condizioni è molto completa ma andrebbe modificata (cosa che OSCON permette tranquillamente sotto licenza) a seconda del contesto di applicazione cancellando o aggiungendo paragrafi, magari facendovi aiutare anche da qualche vostro amico che ne sa più di voi.

Questo contratto è stato utilizzato, inoltre, per molti enti come Regioni, Provincie e Comuni e migliaia tra altre piccole, medie imprese e singole persone. Sul sito inoltre potete trovare anche un forum per qualsiasi informazione su OSCON, sulle ritenute e sulla burocrazia del freelance.

Seguici su Facebook

Seguici su Google+

Renzo Cappelli

miafoto

Sono un appassionato di informatica, mi dedico allo sviluppo web e alla gestione dei sistemi web-based: realizzo siti e progetto software gestionale per privati e aziende. Ho tanta passione per tutto quello che riguarda il web e le nuove tecnologie, lavoro bene in team e collaboro con aziende e professionisti di settore.

Commenti

NON CI SONO ANCORA COMMENTI.

Lascia il tuo commento