I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ok Rifiuta

Uno dei migliori smartphone low cost: Xiaomi Mi3

Salve a tutti, in questo articolo vorrei introdurvi un nuovissimo smartphone uscito pochi giorni fa dopo i modelli Mi2 e Mi2 S: Lo Xiaomi Mi3. Diamo qualche cenno sull'azienda e sulle caratteristiche dello smartphone.

Innanzitutto la XIAOMI è un'azienda cinese (non storcete il naso fidatevi!) di telefonia mobile, che sviluppa anche la celebre ROM Custom di Android chiamata MIUI. La compagnia ricevette l'attenzione di tutti i mass media quando lanciò il suo primo smartphone chiamato Mi1. Per citare Wikipedia "Il successo della Xiaomi è dovuto principalmente alla creazione di terminali con hardware di ultima generazione associato però a una politica dei prezzi molto aggressiva". Attualmente la Xiaomi dichiara di aver venduto in Cina e per larga scala anche oltre i confini, oltre 10.000.000 unità di Xiaomi Mi2 con caratteristiche hardware da brivido! Non vi nascondo che personalmente da quasi un anno ho il "vecchio" Xiaomi Mi2 ed è uno smartphone formidabile, al contrario della concezione "cinese" che abbiamo in mente! Ma ora passiamo a vedere le caratteristiche del nuovo arrivato Mi3.

Xiaomi Mi3

Iniziamo col dire che questo smartphone ha un processore Qualcomm Snapdragon 800 quadcore 2.3 Ghz, processore video Nvidia Tegra 4 con display da 5" Full HD realizzato da Sharp (uno dei migliori produttori di schermi LCD). Come vedete da questi pochi dati è uno smartphone potentissimo, per certi versi molto di più dei prodotti top di gamma dei suoi maggiori competitors (incluso iPhone di Apple). I due processori vengono completati da 2 GB di RAM in una scocca molto sottile, poco più di 8mm. La fotocamera ha 13 MP con sensore Sony integrato e un flash a doppio LED capace di scattare fino a 10 volte al secondo. Xiaomi Mi3 sarà disponibile a metà ottobre con prezzi, decisamente molto bassi per uno smartphone del genere, dai 250 ai 310 €, con memorie da 16, 32 e 64 GB. In Italia sarà in vendita nei resellers cinesi online o si vocifera da quest'anno anche in alcuni negozi (ma è da verificare).

Per quanto riguarda la ROM MIUI è una rom veramente particolare e ha una grafica molto caratteristica e pulita. La personalizzazione è estrema, molto più delle versioni ufficiali di Android. Si arriva a personalizzare dalla schermata home fino allo stile delle icone e alla disposizione dei menu. Addirittura si può cambiare completamente launcher scaricando uno dei moltissimi temi dal miui store. I dati dei benchmark riportati sotto, come vedete sono molto alti e questo significa che il Mi3 supporta senza la minima difficoltà i più recenti giochi. Inoltre sotto riporto un video dimostrativo (ancora versione pre-produzione) e foto varie. Che dire, uno smartphone veramente splendido, con aggiornamenti software regolari (ogni settimana dal sito miui), con una potenza di calcolo elevata e soprattutto il top a un prezzo accessibilissimo!

Benchmark (indicativi):

AnTuTu: 35.000

Quadrant: oltre 17.000

Confronto elettronica Mi2s con iphone 4s

 Una schermata del sistema operativo Android MIUI

I più letti

Seguici su Facebook

Seguici su Google+

Renzo Cappelli

miafoto

Sono un appassionato di informatica, mi dedico allo sviluppo web e alla gestione dei sistemi web-based: realizzo siti e progetto software gestionale per privati e aziende. Ho tanta passione per tutto quello che riguarda il web e le nuove tecnologie, lavoro bene in team e collaboro con aziende e professionisti di settore.

Commenti

NON CI SONO ANCORA COMMENTI.

Lascia il tuo commento