I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ok Rifiuta

10 modi per migliorare la SEO del tuo Blog

Ciao a tutti, in questo articolo voglio parlarvi di SEO (Search Engine Optimization) per migliorare l'indicizzazione di un sito web o di un blog. Vi svelerò le tecniche che permetteranno di far apparire il nostro sito in una buona posizione tra i risultati, se l'utente digita parole affini all'argomento trattato. Le tecniche SEO sono molte, ma in linea di massima per fare apparire un sito in determinati risultati di ricerca, si possono sfruttare alcune tecniche base di indicizzazione.

image

1.Premessa

Per rendere un sito visibile ai motori di ricerca, innanzitutto bisogna proggettarlo bene: la grafica deve essere progettata in modo da essere appetibile ai potenziali visitatori, quindi non deve essere pesante o piena di effetti, che possono portare confusione all'internauta. Dunque, il primo passo per rendere visibile un blog o un sito è realizzare un sito web di qualità.

2.Ranking del sito

I motori di ricerca indicizzano tutti i siti web, ma attribuiscono ai siti scansionati dagli Spider (programmi che scansionano tutti i siti web esistenti in internet) determinati punteggi relativi alla qualità dei contenuti (page rank). Quindi un altro segreto è che il blog deve avere contenuti di qualità.

3.Link assolutamente in HTML (non in Javascript)

Gli spider scansionano di continuo le pagine web. Inoltre quando incontrano un link su una pagina, lo seguono per scansionare le altre pagine trovate. Lo Spider non scansiona il Javascript o altri contenuti dinamici ma solo il testo HTML. Un buon sistema per fare scansionare tutte le pagine del vostro sito è mettere in ogni pagina un link alla home. Quindi attenti ai link.

4.Quantità di contenuti

Gli spider, come abbiamo detto, focalizzano la loro attenzione sul testo della pagina web e non su i contenuti dinamici. Quindi i siti web acquistano maggior valore per i motori di ricerca quando ci sono molti contenuti testuali (di qualità), in tema con gli argomenti trattati dal sito.

5. Metatag

I metatag sono buoni elementi per istruire gli Spider nell'indicizzazione. I metatag sono speciali tag HTML inseriti tra i tag <head>: i più importanti sono i metatag description e keywords. Il primo tipo dà allo spider una descrizione generale dei contenuti del sito, il secondo tipo dà delle possibili parole chiave con le quali un sito può essere trovato. E' importante dire che questi metatag non sono un must per gli spider, perché, in ogni modo intervengono anche gli altri fattori detti precedentemente. In ogni modo vi consiglio di riempire correttamente e in modo obiettivo questi tag con keywords e descrizioni studiate con cura.

6. Visite e numero di link verso il sito/blog

La popolarità del sito è un altro fattore molto importante per il SEO. Un sito ha bisogno di alcune visite al giorno per essere preso in considerazione dagli spider. Ci sono molti siti realizzati per piccole aziende che non vengono più aggiornati da tempo: questa è una pratica comune che nuoce all'indicizzazione. Bisognerebbe promuovere periodicamente un sito con campagne marketing su Internet (es. AdWords).

7. Link esterni al vostro sito

Anche i link esterni al vostro sito, meglio se da siti web già popolari, sono molto importanti per la popolarità del sito web. Quindi se conoscete qualcuno che possiede un sito web, chiedetegli di poter mettere un link al vostro sito, ovviamente ricambiato.

8. Evitare i trucchi

Molti bloggers o web developers utilizzano tecniche scorrette (come i tag noframes e noscript o la tecnica di cloacking) nel gioco della concorrenza sui siti web. I motori di ricerca penalizzano fortemente questi siti web scorretti, addirittura bannandoli definitivamente senza indicizzarli.

9. Evitare troppi banner pubblicitari

Troppi banner pubblicitari su una pagina web potrebbero penalizzare l'indicizzazione del vostro sito. Non eccedete la quantità massima di due banner per pagina.

10. Il sito non viene indicizzato

Se il sito non viene ancora indicizzato dite allo spider del motore di ricerca di scansionarlo, ad esempio per google, su questa pagina. Ovviamente seguite attentamente le regole precedenti e vedrete che arriverete a un buon punto di notorietà sulla rete.

Le regole precedenti sono le migliori, testate da molti web developers. Ce ne sono moltissime anche più avanzate su questo sito web. 

Seguici su Facebook

Seguici su Google+

Renzo Cappelli

miafoto

Sono un appassionato di informatica, mi dedico allo sviluppo web e alla gestione dei sistemi web-based: realizzo siti e progetto software gestionale per privati e aziende. Ho tanta passione per tutto quello che riguarda il web e le nuove tecnologie, lavoro bene in team e collaboro con aziende e professionisti di settore.

Commenti

utente
Irene ha scritto il 25/04/2014 - 22:42:03 :

Grazie, sono riuscita a indicizzare il mio sito web seguendo alcuni di questi consigli. Inoltre ho usato anche strumenti webmaster di Google!

renzo cappelli
Renzo ha scritto il 25/04/2014 - 23:11:13 :

Ciao Irene grazie, certo anche Strumenti per Webmaster di Google è un ottimo strumento un pò più avanzato ma molto efficace ;-)

Lascia il tuo commento